P006A MAP - Banco di correlazione del flusso d'aria di massa o volume 1
Codici di errore OBD2

P006A MAP - Banco di correlazione del flusso d'aria di massa o volume 1

P006A MAP - Banco di correlazione del flusso d'aria di massa o volume 1

Scheda tecnica DTC OBD-II

MAP - Banca di correlazione del flusso d'aria di massa o di volume 1

Che cosa significa?

Questo codice di errore diagnostico generico del gruppo propulsore (DTC) viene comunemente applicato a molti veicoli OBD-II. Ciò può includere, ma non è limitato a, veicoli di Land Rover, Ford, Alfa Romeo, Toyota, ecc.

Un codice P006A memorizzato indica che il modulo di controllo powertrain (PCM) ha rilevato una mancata corrispondenza nei segnali correlati tra il sensore di pressione assoluta del collettore (MAP) e il sensore di portata massica o volumetrica (MAF / VAF) per la prima fila di motori.

Il banco 1 indica il gruppo motore che contiene il cilindro numero uno. Consultare una fonte di informazioni affidabile sul veicolo per la posizione del cilindro numero uno per il veicolo in questione. Questo codice deve essere visualizzato solo su veicoli dotati di più fori per corpi farfallati (uno per fila di motori).

La densità (pressione) dell'aria nel collettore di aspirazione viene riflessa da un sensore MAP, che fornisce un segnale di tensione al PCM. Questo segnale di tensione in ingresso viene ricevuto (PCM) in unità di kilopascal (kPa) o pollici di mercurio (Hg). In alcuni casi, la pressione barometrica viene sostituita dalla MAP e misurata con incrementi simili. Quando il motore a scoppio funziona alla massima efficienza, si crea una forte depressione che dovrebbe essere limitata solo dalle sezioni/corpi farfallati aperti. La depressione è controllata dalla valvola a farfalla (controllata dal conducente durante l'accelerazione) e dalla valvola di controllo del regime minimo (IAC) quando il motore è al minimo. Questo vuoto aspira efficacemente l'aria necessaria per completare ogni ciclo di combustione.

Un accurato rapporto carburante-aria è uno dei fattori più importanti per ottenere la massima efficienza del carburante e ridurre al minimo le emissioni nocive dei gas di scarico nei veicoli prodotti in serie. Quando si apre la farfalla, l'aria che entra nel collettore di aspirazione viene misurata dal sensore / i MAF o VAF. La strategia di erogazione del carburante e di fasatura dell'accensione viene calcolata (PCM) utilizzando i dati di questi sensori MAF o VAF. L'aria che passa attraverso questi dispositivi è chiamata aria misurata. L'aria che entra inavvertitamente nel motore (perdite di vuoto) può contribuire a una miscela eccessivamente magra (troppa aria o carburante insufficiente) e viene chiamata aria non dosata.

Esistono due tipi principali di contatori d'aria:

Sensore MAF

Questo tipo di sensore è più spesso utilizzato nella tecnologia domestica. Si basa su uno o più termistori sospesi in un foro nel corpo del sensore in modo che l'aria possa fluire direttamente attraverso di essi. Uno dei termistori monitora il MAF e l'altro misura la temperatura dell'aria aspirata (IAT). I sensori MAF riscaldati utilizzano una tensione applicata direttamente a un resistore per controllare la quantità di aria aspirata che lo attraversa. All'aumentare del flusso d'aria ambiente attraverso il resistore, la temperatura del resistore diminuisce, causando la caduta del livello di resistenza del circuito. Questi cambiamenti nel livello di resistenza del circuito provocano fluttuazioni di tensione che il PCM riceve come misura speciale dell'aria misurata che entra nel collettore di aspirazione del motore. I sensori MAF a filo freddo sono generalmente simili ai sensori a filo caldo e utilizzano un sistema di misurazione dell'aria di aspirazione simile. Un MAF a filo freddo può anche utilizzare una coppia di termistori. Il primo si trova in una rientranza nell'alloggiamento del sensore e misura solo la temperatura ambiente all'ingresso del sensore. Il secondo termistore si trova vicino al centro del foro in modo che l'aria in ingresso possa attraversarlo quando viene aperta la valvola a farfalla. Quando il motore è in funzione, il PCM confronta i segnali di tensione in ingresso da ciascuno di questi resistori per determinare esattamente quanta aria dosata viene aspirata nel motore.

Sensore VAF

La differenza chiave tra MAF e VAF è che il VAF ha una porta o un lembo che si apre con l'aria che viene aspirata nell'aspirazione. Questo tipo di contatore dell'aria viene utilizzato principalmente nei veicoli importati dall'Europa. Al minimo, l'ammortizzatore a molla è bloccato in posizione chiusa. Quando si apre la valvola a farfalla, la porta viene forzata. L'azione della porta/anta sulla sua cerniera attiva un potenziometro che trasmette un segnale di tensione al PCM. Il PCM riconosce questi cambiamenti nella tensione del potenziometro come il grado in cui l'aria viene aspirata nella presa d'aria.

Verrà memorizzato un codice P006A e la spia di malfunzionamento (MIL) potrebbe accendersi se il PCM rileva segnali di tensione tra il sensore MAP e il sensore MAF / VAF (banco 1) che differiscono di oltre il grado programmato. Potrebbero essere necessari più guasti di accensione per illuminare il MIL.

Esempio di un sensore MAF: P006A MAP - Correlazione della massa o del flusso d'aria in volume, banco 1

Qual è la gravità di questo DTC?

Poiché l'erogazione del carburante e i tempi di accensione sono fondamentali per le prestazioni e l'efficienza del motore, P006A dovrebbe essere classificato come serio e trattato come tale.

Quali sono alcuni dei sintomi del codice?

I sintomi di un codice motore P006A possono includere:

  • Oscillazione o stallo in accelerazione
  • Scarico ricco o magro
  • Efficienza del carburante ridotta
  • Prestazioni del motore ridotte

Quali sono alcune delle cause comuni del codice?

Le ragioni di questo codice possono includere:

  • Sensore MAP difettoso
  • Sensore MAF / VAF difettoso o sporco
  • Circuito aperto o in corto nel cablaggio o nei connettori nei circuiti corrispondenti
  • Tubo di aspirazione dell'aria incrinato o rotto
  • Vuoto insufficiente nel motore
  • Errore di programmazione PCM o PCM

Quali sono alcuni passaggi per risolvere i problemi del P006A?

La diagnosi di un codice P006A richiederà uno scanner diagnostico, un voltmetro digitale / ohmmetro (DVOM), un vacuometro portatile e una fonte affidabile di informazioni sul veicolo.

Il controllo manuale della pressione del vuoto del motore dovrebbe precedere la diagnosi di qualsiasi codice associato al sensore MAP. Questo può essere fatto usando un vacuometro. Se il motore non genera una depressione sufficiente, deve essere riparato prima di procedere con la diagnostica.

Controllare il motore e tutti i condotti dell'aria di aspirazione per verificare la presenza di crepe o rotture e riparare se necessario. Le perdite di vuoto possono contribuire alle condizioni di conservazione del P006A.

Ispezionare visivamente tutti i cablaggi e i connettori associati se il motore è in buone condizioni di funzionamento e per perdite di vuoto. Riparare se necessario.

Collega lo scanner alla porta diagnostica del veicolo e ottieni tutti i codici memorizzati e blocca i dati del frame. Annota queste informazioni in quanto potrebbero aiutarti a fare una diagnosi. Quindi cancellare i codici e testare il veicolo per assicurarsi che il codice sia stato cancellato.

Se il codice si scarica subito:

  1. Controllare il sensore MAP e il sensore MAF / VAF (banco 1) con DVOM. Una fonte affidabile di informazioni sul veicolo può fornire preziose informazioni diagnostiche come specifiche dei componenti, schemi elettrici e tipi di connettori.
  2. Utilizzare il DVOM per regolare la resistenza per testare i singoli sensori mentre sono scollegati.
  3. I sensori che non soddisfano le specifiche del produttore devono essere considerati difettosi.

Se i sensori soddisfano le specifiche del produttore:

  1. Utilizzare il DVOM per controllare la tensione di riferimento (tipicamente 5 volt) e la massa sui connettori del sensore.
  2. Collegare il puntale positivo del DVOM al pin della tensione di riferimento del connettore del sensore con il puntale negativo collegato al pin di massa del connettore.

Quando vengono rilevati la tensione di riferimento e la massa:

  1. Collegare il sensore appropriato e controllarne il circuito di segnale con il motore acceso.
  2. Osservare la pressione o la portata d'aria sul grafico della tensione presente nella fonte di informazioni del veicolo per determinare se i sensori corrispondenti funzionano correttamente.
  3. I sensori che non riflettono il livello di tensione (secondo MAP e MAF / VAF) specificato dal produttore devono essere considerati difettosi.

Se la tensione di ingresso del segnale del sensore (al connettore del sensore) riflette il livello di tensione corretto:

  1. Utilizzare il DVOM per testare il circuito di segnale appropriato (per il sensore in questione) sul connettore PCM. Se viene trovato un segnale del sensore corrispondente sul connettore del sensore ma non sul connettore PCM, sospettare che ci sia un circuito aperto tra il PCM e il sensore in questione.
  2. Scollegare il PCM (e tutti i controller associati) dal circuito e testare i singoli circuiti del sistema con il DVOM. Seguire lo schema a blocchi diagnostico o gli schemi di piedinatura del connettore per testare la resistenza e/o la continuità di un singolo circuito. Effettua riparazioni ovunque sia necessario

Se tutti i sensori e i circuiti rientrano nelle specifiche, sospettare un guasto del PCM o un errore di programmazione del PCM.

  • Controllare i bollettini di servizio tecnico (TSB) per le voci che corrispondono al veicolo in questione (oltre ai sintomi e ai codici memorizzati) per aiutare a diagnosticare.
  • Il connettore del sensore MAF / MAF spesso rimane scollegato dopo aver eseguito la manutenzione. Se compare P006A subito dopo aver sostituito il filtro dell'aria, controllare questo connettore.

Discussioni relative al DTC

  • Codice: P006A - MAP - Correlazione del flusso d'aria di massa o volumeCiao, questa estate una volta ho avuto un codice di errore P006A, quindi ho ripristinato i codici utilizzando il software specifico Ford (chiamato Forscan) e un'interfaccia simile a ELM. Da allora ho percorso 4000 km senza problemi, ma l'ultima domenica (ovviamente questi problemi capitano nei fine settimana o nei giorni festivi) si è verificato un errore... 
  • Freelander 2, 2.2 TDI, 2011 a p006a e p2263p006a e p2263 è un codice di risoluzione dei problemi in freelander 2.2, cosa devo fare? Grazie … 

Hai bisogno di ulteriore aiuto con un codice P006A?

Se hai ancora bisogno di aiuto per quanto riguarda DTC P006A, pubblica una domanda nei commenti sotto questo articolo.

NOTA. Queste informazioni sono fornite solo a scopo informativo. Non è inteso per essere utilizzato come raccomandazione di riparazione e non siamo responsabili per qualsiasi azione intrapresa su qualsiasi veicolo. Tutte le informazioni su questo sito sono protette da copyright.

commenti 5

  • Halil Kilic

    Ho usato il mio veicolo Ford couire 1.6 diesel a regimi un po' alti, l'abbiamo fatto e la spia di guasto ha acceso il codice p006a, non ci sono problemi nel funzionamento del veicolo, non ci sono problemi al minimo, non c'è stato alcun problema nel controlli e abbiamo cancellato il codice di errore con il dispositivo obd2, produce problemi, perché questo codice brucia davvero, per ora l'abbiamo spento Non ci sono problemi

  • anonimo

    Ho lo stesso in questo momento, hai trovato la stessa soluzione nel veicolo o qualche informazione significativa?

  • anonimo

    Di recente ho fatto un tagliando olio, ho cambiato l'olio con il particolato Mobil serie ESP, ho installato il filtro olio, filtro aria marca bosh, non è successo niente per 2 giorni, oggi intorno alle 12, la mia spia di malfunzionamento si è accesa, dopo un po' , si è spento, si è riacceso la mattina e non si è spento. Dice, secondo la mia ricerca sul sensore di fiammifero, dovrebbe essere pulito con alcol una volta all'anno. Devo, lo uso come pubblicità taxi, è un veicolo ben tenuto, ma ho dato a Ford un voto debole sul sensore, ho un veicolo giapponese, guido da 006 anni, non c'è mappa delle corrispondenze, c'è un guasto al sensore, quando lo pulisco , guiderò per un giorno o due, lo proverò, scriverò qui quando avrò un risultato positivo negativo

  • anonimo

    Il problema è stato risolto. Non hanno stretto un bullone della scatola del filtro dell'aria. Poiché c'era uno spazio in mezzo, dava un avviso di troppa miscela di massa d'aria. Ho stretto quel bullone e stretto gli altri. Lo sto usando per 2 giorni. La spia di malfunzionamento non si è accesa, ma ho inserito l'aria del sensore nella scatola del filtro dell'aria e ho stretto i bulloni a distanza. Ora non c'è più alcun problema.

  • Tolga Ertan

    Ho lo stesso problema, ho cambiato il sensore mappa, vedremo se funziona.

Aggiungi un commento